L'Entella annuncia Cassano: "Da lunedì si allena con noi"


CHIAVARI – Antonio Cassano si rimette in gioco. O quanto meno ci prova. Il barese, infatti, ha chiesto e ottenuto di potersi allenare con la Virtus Entella, a partire da lunedì prossimo. "Senza alcun vincolo contrattuale", precisa la società ligure. Ma da lunedì (seduta a porte aperte al Comunale alle 15.30) potrebbe cominciare un percorso per il tesseramento di Fantantonio.

LA NOTA DELLA VIRTUS – "La Virtus Entella – si legge in una nota del club – comunica di aver accolto la richiesta di Antonio Cassano che da lunedì prossimo si allenerà con la prima squadra agli ordini del tecnico Roberto Boscaglia, senza alcun vincolo contrattuale. La seduta avrà inizio alle 15,30 e sarà a porte aperte". Nel frattempo, la squadra di Chiavari aspetta ancora di sapere se sarà impegnata nel campionato di serie B o in serie C: la decisione del Tar è attesa per martedì prossimo.

UN LUNGO CORTEGGIAMENTO – Già un paio di stagioni fa il presidente Gozzi (che lunedì sarà al Comunale) aveva fatto un'offerta al barese, una trattativa che non si concretizzò, ma la stima tra il patron chiavarese e il giocatore è rimasta immutata. Cassano aveva rescisso il contratto con la Samp nel Gennaio 2017, poi l'avventura col Verona durata poche settimane, da quel momento diverse offerte soprattutto all'estero che Cassano ha sempre rifiutato. Adesso ci potrebbe essere un'occasione nell'Entella, mercoledì giocherà nell'amichevole al Comunale tra l'Entella e i dilettanti della Rivarolese (ore 20).

© Riproduzione riservata