Entella, l'attesa prosegue: il Tar rinvia a data da destinarsi




ROMA – L'Entella dovrà attendere ancora per conoscere il proprio destino. La Lega di Serie B ha infatti reso noto che "la causa al Tar del Lazio è stata rinviata a un'udienza da stabilire. La società ligure infatti non ha impugnato i provvedimenti con i quali la Figc e la Lega B, lo scorso 5 ottobre, non avevano accolto l'istanza di riammissione in Serie B dopo la decisione del Collegio di Garanzia".

Come si legge nella nota, "Figc e Lega B avevano formalmente comunicato alla Virtus Entella che la richiesta di ammissione a partecipare al campionato di B non poteva essere accolta perché le squadre partecipanti (visto l'articolo 49 delle NOIF e con provvedimenti confermati del Tribunale federale nazionale) sono 19. La decisione del Tar sul precedente provvedimento del Collegio di Garanzia per la vicenda Cesena, alla luce di quanto sopra, non rivestiva più i caratteri dell'urgenza in quanto la società Virtus Entella avrebbe dovuto impugnare la previsione del campionato a 19 squadre". L'Entella rimane quindi in attesa degli eventi: al momento ha disputato una sola gara di Serie C, con le altre congelate in vista della sentenza del Tar.

© Riproduzione riservata